L'epidemia di Covid-19 non esercita autorità su l’attività di Helpinghand-pharmacy. Tuttavia, secondo della regione, potrebbe essere lieve ritardamento con la consegna della merce.
Blog details

Tramadol-effetti collaterali, usato, dosaggio, suggerimenti.

Tramadol-effetti collaterali, usato, dosaggio, suggerimenti.
Che cos ' è Tramadol?

Tramadol è un potente farmaco che viene utilizzato per ridurre il dolore di intensità forte o moderata. Può essere dolore durante le lesioni, il periodo postoperatorio o tumori maligni. Inoltre, tale farmaco viene utilizzato per alleviare il dolore in alcuni casi terapeutici o diagnostici.

Il Tramadol è una sostanza potente, ma non è forte come la morfina. Questo appartiene alla classe degli analgesici oppiacei ed è venduto solo con una prescrizione. Gli eccipienti di Tramadol sono 50 mg di tramadol cloridrato, così come lattosio monoidrato e magnesio stearato. L'effetto del farmaco è di 15-30 minuti dopo l'ingestione, e la durata può essere fino a 6 ore. Tramadol può essere usato anche con paracetamolo, ma il dosaggio può essere individuale.

Dosaggio di tramadolo

Se il paziente sta prendendo Tramadol cloridrato allora deve prendere una pillola e inghiottirla e poi berla con acqua. Inoltre, la pillola può essere sciolta (è necessario prendere mezzo bicchiere d'acqua). Assumere questo farmaco non dipende dal mangiare. E ' importante ricordare che il dosaggio è il volume individuale prescritto dal medico. La dose dipenderà dal livello di dolore e dalla sensibilità del paziente ai principi attivi di questo farmaco. Una persona di peso superiore a 25 kg (persone sopra i 14 anni) può prendere Tramadol 50 mg. Se l'effetto non appare, si può aumentare il dosaggio ma dopo mezz'ora o un'ora. Se il dolore è molto forte, il paziente può aumentare la dose a 100 mg. Se si considera nel dettaglio la durata del tramadolo, allora la reazione può essere diversa - la maggior parte delle volte l'effetto dura da 4 a 6 ore.

E ' importante ricordare che esiste un farmaco piuttosto forte e che la sua dose giornaliera non deve superare i 400 mg. Se il medico prescrive un trattamento per dolore più grave nel periodo post-operatorio o per il cancro, possono essere utilizzati dosaggi più alti, ma con una stretta supervisione medica.

Tutte le dosi possono essere chiamate indicative. Il medico deve scegliere la dose minima analgesica efficace. E ' importante sapere che un tale farmaco non può essere usato più a lungo di quanto prescritto dal medico.

Per gli adulti, una dose singola sarà di 50-100 mg; è anche possibile ripetere il farmaco dopo 4-6 ore. E per i bambini da 1 anno a 14 anni, una dose singola sarà di 1-2 mg/kg, e la dose massima giornaliera non deve superare 8 mg/kg.

Effetti collaterali del tramadolo

Se non si supera il dosaggio, allora un farmaco di questo tipo raramente dà effetti collaterali. Molto raramente, il paziente può avvertire capogiri, sudorazione eccessiva o nausea. Ma se si supera la dose di Tramadol che il medico le ha prescritto, allora si possono ottenere effetti collaterali più gravi: aumento della minzione, debolezza in tutto il corpo, aumento della fatica, inibizione, stimolazione paradossale del sistema nervoso centrale (da euforia e ridotta labilità emotiva a problemi come le allucinazioni). Gli effetti collaterali includono una ridotta coordinazione dei movimenti, sonnolenza, confusione, problemi di sonno, convulsioni, ridotta funzione cognitiva e instabilità della deambulazione.

Gli effetti collaterali del Tramadol possono portare a reazioni allergiche, tra cui possono esserci rash bolloso, orticaria o prurito sgradevole. Dal sistema digestivo, ci possono essere disturbi sotto forma di dolore addominale, costipazione, diarrea, vomito, flatulenza, sensazione di secchezza della bocca o flatulenza. Dal lato del sistema cardiovascolare, svenimenti, collasso, può verificarsi tachicardia. Si possono notare anche le seguenti conseguenze del superamento del dosaggio di questo preparato: disuria, dispnea, ritenzione urinaria, disturbi visivi o irregolarità mestruali.

Controindicazione

Per evitare gli spiacevoli effetti Tramadol, il paziente deve sottoporsi ad una visita medica - questo è necessario per scoprire le caratteristiche del corpo e le possibili controindicazioni. Inoltre, tali farmaci sono vietati se il paziente ha uno stato di forte intossicazione da alcol. Il Tramadol è vietato anche per coloro che sono allergici ai loro principi attivi. I medici proibiscono di prendere tali pillole con inibitori della monoamino ossidasi. E ' importante fare attenzione se si sta assumendo una tale droga per lesioni cerebrali traumatiche, epilessia, in caso di dolore addominale o se è assunto da una persona con tossicodipendenza. La dipendenza da questo farmaco è anche possibile, poi l'effetto di azione si indebolisce e il corpo sviluppa resistenza agli elementi attivi del tramadolo.

Tramadolo e alcol

Al paziente è vietato prendere le compresse di Tramadol se sta per bere alcol. Questa combinazione può causare effetti piuttosto spiacevoli, come lentezza nel movimento o aumento della sonnolenza. Inoltre, tale combinazione aumenta il rischio di sovradosaggio.

Sovradosaggio di tramadolo

Se il vostro organismo ha ricevuto una dose eccessiva di tramadolo, allora si possono sentire i seguenti effetti - tachicardia, allucinazioni, inibizione, vomito grave, convulsioni, collasso, peggioramento del sistema respiratorio o anche coma. Se il paziente ha ricevuto un'overdose, deve sciacquare lo stomaco e prendere assorbenti di energia.

Tramadolo e paracetamolo

Le opinioni degli esperti, in questo caso, sono diverse. Se si combinano tali farmaci, allora questo può essere fatto in casi medici con la stretta supervisione di un medico. Molti specialisti usano questa combinazione in alcune proporzioni per aiutare le persone con il dolore di cancro. Ci possono anche essere le seguenti combinazioni in cui il dosaggio di entrambi i farmaci è prescritto solo da un medico - tramadolo e codeina sono possibili anche come combinazione di tramadolo e ibuprofene. E ' importante seguire il Consiglio di un medico e non superare la dose ammissibile.

Ritiro tramadolo

Se si utilizza questo farmaco per molto tempo e poi annullarlo, il paziente può sentire alcune conseguenze. Se le compresse sono state usate con il decorso corretto, allora la sindrome da astinenza non sarà così spiacevole. Ma se Tramadol è stato usato per più tempo del periodo prescritto, la sua cessazione può portare a sintomi come dolore muscolare, insonnia, crampi addominali, dolore osseo, nausea, ansia grave, attacchi di panico, paranoia, sensazione di formicolio nel corpo, acufene o anche allucinazioni uditive.